SAUTERNES

Nella zona del Graves, delimitata verso Nord dal fiume Gerons, affluente della Garonna, vi e' il Sauternais, dove si producono i piu' prestigiosi vini bianchi liquorosi del mondo. Il Sauternes si puo' produrre unicamente sul territorio di cinque comuni: Sauternes, Barsac, Bommes, Preignac e Fargues. Barsac ha anche la sua propria denominazione. Il miracolo di questo grande vino e' compiuto, grazie al clima caldo e moderatamente umido, da un minuscolo fungo (muffa) che ricopre gli acini al momento della vendemmia: la Botrytis cinerea. Questo fungo assorbe l’acqua contenuta nell'acino causando una diminuzione dell'acidita' e aumentando il tasso alcolico, dovuto agli zuccheri, anche oltre i 18 gradi. VINTAGE, oltre ai grandi Sauternes, vi propone il Sainte-Croix-du Mont: si tratta di un vino abboccato e liquoroso, Vin Blanc d'Or di Bordeaux che viene realizzato con le stesse tecniche di vendemmia e vinificazione del Sauternes.


Chateau Suduiraut 1er Cru Classe'.
Magnifica proprieta' sita nella zona pi prestigiosa, da essa viene questo grande Sauternes, opulento nel gusto e di bel colore. Delicato, succulento e sublime, vino dolce di struttura classica, le sue grandi muffe nobili ''Botrytis'' migliorano di anno in anno con l'invecchiamento. Composto da Semillon 80% e Sauvignon Blanc 20%. Il vino fermenta e matura per 24 mesi in barriques delle quali circa un terzo nuove.
Temperatura di servizio: 6 gradi C.


Chateau Doisy-Daene Cru Classe'.
Si tratta di uno tra i migliori 2emes Crus e, sotto la guida di Pierre Dubourdieu, negli ultimi anni la sua qualita' ha eguagliato quella che ci si aspetta da un 1er Cru. Prodotto unicamente con uve Semillon. Fermentato a freddo nell'inox per cercare il giusto accordo tra dolcezza ed alcool, successivamente viene lasciato maturare in botti nuove. Perfettamente bilanciato, raffinato ed elegante, cremoso e fruttato, deliziosa fragranza di miele, delicato sapore di muffa botrytis.
Temperatura di servizio: 6 gradi C.

Chateau Filhot Grand Cru Classe'.
Grande proprieta' che produce un Sauternes tradizionale e molto curato che si giova di una particolare esposizione Sud-Sud-Ovest, piacevole e leggero con aromi di agrumi. Il Conte Henry de Vaucelles ha costantemente migliorato la qualita' del suo vino anno dopo anno sino ad ottenere un grande vino. Sontuoso il 1990, eccezionale il ''Creme de tete''. Viene realizzato con 55% di Semillon, 40% di Sauvignon Blance 5% di Muscadelle.
Temperatura di servizio: 6 gradi C.


 

Chateau Loubens Sainte-Croix-du-Mont Grand Cru.
Piccolo produttore legato alle piu' vere tradizioni e allo spirito della produzione artigianale, si concede il lusso di cullare i suoi vini per tutto il tempo necessario, infatti e' da poco in commercio il 1990. Ben costruito, bouquet aromatico, anche al palato mostra una buona complessita' di sapori, miele e frutta candita, che mettono in risalto la ricchezza della sua struttura. Si tratta di un vino dolce e liquoroso, che e' un ottima alternativa al Sauternes.
Temperatura di servizio: 6 gradi C.