RICETTA

650 gr di controfiletto di manzo
Salsa Carpaccio

Bardolino
Carpaccio in salsa rosa
Questo famosissimo piatto di carne prende il nome dal celebre pittore veneziano Vittore Carpaccio famoso per l’uso di brillanti rossi e bianchi. E’ stato creato dal mitico propietario dell’Harry's Bar Giuseppe Cipriani, nel 1950 l’anno della grande mostra di Carpaccio a Venezia. Questa la ricetta originale

La carne deve essere pulita perfettamente togliendo ogni traccia di grasso e fatta raffreddare in frigorifero. Con l’aiuto di un coltello molto affilato dovete tagliarla a fettine molto sottili che sistemerete su di un piatto di portata ricoprendola poi con la Salsa Carpaccio Va servita subito.