RICETTA

400 gr di carne tritata di vitello macinata due volte
100 gr mortadella tritata finemente
100 gr di prosciutto cotto, tritato finemente
50 gr pancetta a cubetti
2 uova intere
1 bicchierino di marsala
sale q.b.
pepe q.b.
2 cucchiai pistacchi
per decorare
1 cubetto di gelatina

Pinot Bianco
Galantina di Juliet
╚ la versione semplificata della famosa galantina ed Ŕ ottima.

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate bene fino ad ottenere un composto ben omogeneo. Per ultimi aggiungerete i pistacchi interi che avrete sbucciato dopo averli immersi per qualche minuto nell' acqua calda.
Datele la forma allungata di un polpettone, avvolgetela in un canovaccio da cucina, legate le sue estremitÓ con dello spago ed immergetela in una pentola piena di acqua. Fate cuocere a fuoco lento e calcolate circa un'ora e mezza da quando
l'acqua incomincia a bollire.
Mentre la carne bolle, preparate la gelatina seguendo le istruzioni della confezione e fatela indurire in frigorifero.
Tracorso il tempo prescritto, togliete la galantina dal fuoco, fatela raffreddare e, quando Ŕ tiepida, liberatela dal canovaccio e tagliatela a fette non troppo grosse che adagerete sul piatto di portata ricoperto da un letto di gelatina ben fredda, tritata sottilmente.