RICETTA

600 gr spalla di maiale affumicata
alcune foglie di alloro
1 cipolla
1 gambo di sedano
4 cucchiai di rafano (cren)
olio extravergine di oliva

Teroldogo
La Schultar di Timau (spalla di maiale affumicata)
Timau Ŕ un paesino dell'Alta Carnia proprio al confine con l'Austria, dove tutto Ŕ rimasto fermo nel tempo e si sono volute conservare le tradizioni..
Lo schultar Ŕ un piatto tipico appartenente a queste tradizioni che risentono anche dell'influenza austriaca. Si tratta della spalla di maiale che ogni famiglia al momento della macellazione conservava ben speziata, salata, affumicata ed appesa a stagionare da dicembre a Pasqua. Il giorno di Pasqua, infatti veniva portata in chiesa dove, durante la Messa, veniva benedetta, quindi riportata a casa e fatta bollire per diverse ore. Finalmente poi veniva mangiata in compagnia di parenti e amici e veniva accompagnata dalla focaccia dolce e dal vermouth.

Fate bollire lo schultar in abbondante acqua salata aromatizzata con le foglie di alloro, la cipolla ed il sedano per circa 90 minuti.. A cottura ultimata tagliatela a fettine grosse un dito ed ancora calda spolveratela di cren appena grattugiato. Versatevi poi un filo di olio extravergine di oliva. ╚ un piatto semplice di eccezionale bontÓ.